Venerdì

beer-birra-food-slow-travel-fest

La birra e la cucina del festival

ore 12:00 > 24:00 - Abbadia a Isola

Tra paesaggi ed esperienze all'aria aperta, condividendo incontri ed escursioni, la giornate di festa vi riservano anche il buon cibo locale e la birra artigianale toscana. Godeteveli con lentezza!

cena-slow-travel-fest

Cena col fuoco

ore 20:00 - Abbadia a Isola

Il primo giorno di festival riserva un’accoglienza per chi viene da vicino e da lontano. Una cena all’aperto per mischiare le carte in tavola e far conoscenza un po’ con tutti, abitanti, pubblico, ospiti, viaggiatori. Con il focolare a riunire la comunità.

Montanus-Cinetica-slow-travel-fest

Cinetica

ore 21:00 - Abbadia a Isola

Cinetica è la selezione di proiezioni - corti, lungometraggi e documentari - del festival dedicata al cammino e al mondo outdoor.

Lorenzo-Niccolini-Finger-Guitar-slow-travel-fest

Lorenzo Niccolini Fingerstyle Guitar

ore 21:00 - Abbadia a Isola

Un autentico talento dello stile tapping e open tuning, la chitarra come non l’aveta mai vista. Lorenzo Niccolini, stile puramente busker con importanti riconoscimenti nazionali, è in grado di creare un ambiente sonoro magico. Selezionato fra i quattro migliori chitarristi emergenti al concorso nazionale di fingerstyle Acoustic Guitar Meeting.

Jack-London-davide-sapienza-slow-travel-fest

Sulle tracce di Jack London

ore 21:30 - Abbadia a Isola

Un viaggio nel mondo nel cantore del “wild”. Jack London, l’autore de ll Richiamo della Foresta, Zanna Bianca e Martin Eden, raccontato da Davide Sapienza, scrittore e suo traduttore. Quando il gesto di accendere un fuoco in un ambiente estremo esprime tutto il rapporto tra uomo e natura. Quanto il wild può essere profondo, crudele, vitale.

francigena-wellcome-walk-monteriggioni-san-gimignano

Francigena Welcome Walk!

ore 9:30 - Abbadia a Isola

Una lunga passeggiata per arrivare a celebrare l'inizio dello Slow Travel Fest, insieme, passo dopo passo, lunga una delle tappe più belle della Via Francigena, quella tra San Gimignano e Monteriggioni. Partenza (ore 9.30) con trasferimento in bus da Abbadia a Isola a San Gimignano (ore 10:00 per chi intende partire da qui) e inizio del cammino verso Abbadia a Isola.

ACQUISTA

Sabato

Davide-Sapienza-Geopoesia-slow-travel-fest

Cammino geopoetico

ore 9:00 - Abbadia a Isola

Davide Sapienza, scrittore, geopoeta e camminatore, ci conduce sui passi di un vagabondaggio letterario. Una passeggiata sui temi della geopoesia, i tempi della terra, l’ascolto e l’osservazione di quello che ciò che ci circonda sa narrarci ed ispirarci.

ACQUISTA

montagnola-senese-lecceta-slow-travel-fest

Biodiversità della Montagnola Senese

ore 10:00 - Abbadia a Isola

Alla scoperta delle piante e degli animali, e delle loro tracce, in un suggestivo percorso che si snoda tra foreste di leccio, lembi di castagneto e zone aperte, nell’incantevole scenario della Montagnola Senese in alta Valdelsa.

PRENOTA

laboratorio-mirabilia-species-bambini-slow-travel-fest

Mirabilia

ore 10:00 - Abbadia a Isola

Vi aspettiamo in una vera e propria camera delle meraviglie dove eseguire esperimenti e attività creative. Insieme ci trasformeremo in scienziati naturalisti e piccoli artigiani con tanti divertenti laboratori. Un turno di laboratorio ad ogni ora, dalle ore 10 alle 13 ora.

Olistic-area-yoga-slow-travel-fest

Olistic Area

ore 10:00 > 19:00 - Abbadia a Isola

L'area che mancava al festival, per rilassarsi, ritrovare le energie, ricevere un massaggio nel punto giusto, oppure attivarsi in una sessione di yoga for walkers. Il giardino olistico dedicato al benessere e alle discipline orientali, con sessioni di gruppo aperte a tutti e trattamenti individuali ad offerta libera.

Val-elsa-by-bike-slow-travel-fest

Val d’Elsa by Bike

ore 11:00 - Abbadia a Isola

Una bella pedalata lungo le ciclabili e qualche sterrato della Francigena e della Val d’Elsa. Troverete sul percorso un ristoro offerto da Terre di Casole Bike Hub e una degustazione presso un’azienda agricola. L’escursione è gratuita con bici propria, oppure potete richiederle in affitto.

PRENOTA

hiking-backpack-slow-travel-fest

Workshop di bushcrafting

ore 11:00 - Abbadia a Isola

L’arte di accendere un fuoco, costruire un riparo, le pratiche fondamentali per vivere un’escursione o un breve viaggio in autonomia e sicurezza. Un laboratorio nel bosco della Montagnola senese con Michael Bolognini alla scoperta dei segreti del bushcrafting e dei metodi di sopravvivenza in condizione più o meno estreme.

ACQUISTA

Cammino-via-francigena-slow-travel-fest

La Via Francigena

ore 12:00 - Abbadia a Isola

Un facile trekking nella natura e nella storia della Via Francigena in un tratto particolarmente suggestivo che vede le mura di Monteriggioni sbucare, di volta in volta, all’orizzonte.

PRENOTA

beer-birra-food-slow-travel-fest

La birra e la cucina del festival

ore 12:00 > 24:00 - Abbadia a Isola

Tra paesaggi ed esperienze all'aria aperta, condividendo incontri ed escursioni, la giornate di festa vi riservano anche il buon cibo locale e la birra artigianale toscana. Godeteveli con lentezza!

Fabio-Consoli-laboratorio-visual-storytelling-slow-travel-fest

Laboratorio di visual storytelling

ore 14:00 - Abbadia a Isola

Tutti viaggiamo, tutti raccontiamo i nostri viaggi. Ecco un laboratorio per mettere in fila il proprio personale diario di viaggio. Fabio Consoli è un illustratore che ha all’attivo importanti collaborazioni con case editrici e festival, oltre a tenere corsi all'Accademia Ebadir di Catania. Ha una grande passione per il viaggio (in bici) che trasferisce sotto forma di racconto visuale attraverso i suoi taccuini.

ACQUISTA

walden-vita-nei-boschi-slow-travel-fest

Walden Vita Nei Boschi

ore 14:00 - Abbadia a Isola

Il punto di partenza e quello di arrivo sono le uniche cose sicure, il resto sarà una scoperta. Senza seguire i sentieri segnati, scoprirete Monteriggioni, Abbadia Isola e la Montagnola Senese da altre angolazioni. Una guida di Walden viaggi a piedi vi accompagnerà attraverso boschi, vigne, piccoli torrenti immersi nella campagna Toscana, seguendo solo l'istinto e l’ orientamento.

PRENOTA

Emilio-Bertoncini-Slow-Travel-Fest

Monteriggioni Underground

ore 15:00 - Abbadia a Isola

Un suggestivo percorso alla scoperta del territorio sotterraneo di Monteriggioni. Visiteremo prima l'eremo di San Leonardo al Lago, con la bellezza dei suoi affreschi e del suo chiostro nascosti tra il folto bosco; poi attraverseremo il Canale del Granduca: un antico tunnel sotterraneo lungo più di due chilometri.

ACQUISTA

caccia-al-tesoro-della-francigena-slow-travel-fest

Caccia al tesoro della Francigena

ore 16:00 - Abbadia a Isola

Siete pronti a cercare lo scrigno del tesoro che il pellegrino Aldobrandino ha smarrito durante il percorso? Indovinelli da risolvere e luoghi da scoprire per aiutarlo a recuperare il forziere che i briganti gli hanno sottratto con l'inganno. Regole del gioco: Divertirsi a più non posso! Mettersi alla prova con la propria squadra per trovare lo scrigno del tesoro della Francigena!

fratus-alberi-slow-travel-fest

Cercatori di alberi

ore 16:00 - Abbadia a Isola

Tiziano Fratus ci racconta la vita monumentale dei testimoni vegetali della nostra storia. Scrittore e cercatore di alberi Tiziano Fratus ha attraversato il paesaggio alla ricerca di alberi secolari e monumentali e di boschi vetusti: li censisce, li misura, li fotografa e scrive le loro storie.

Tramonto-segnan-slow-travel-fest

Workshop di Fotografia al Tramonto

ore 17:00 - Abbadia a Isola

Un workshop fotografico, realizzato in cammino lungo un percorso naturalistico tra i boschi, per affinare la composizione delle immagini, interpretare la luce, individuare soggetti e ambienti al tramonto. Paesaggio, wildlife, macrofotografia sono alcune delle tecniche trattate da Valter Segnan, fotografo riconosciuto nella fotografia naturalistica.

ACQUISTA

Darinka-Montico-Mondonauta-slow-travel-fest

La strada infinita, il mondo in bici e in barca a vela.

ore 18:00 - Abbadia a Isola

Ritorna al festival Darinka Montico, blogger, fotografa, mondonauta, sognatrice, dopo un lungo viaggio che l’ha portata in giro in diversi continenti. Verrà a raccontarci il progetto The Never Ending Road, La Strada Infinita, il giro del mondo in bicicletta attraversando gli oceani in barca a vela.

balfolk-di-pasqua-balli-e-danze-popolari-bari-piazza-slow-travel-fest

Vorticanza

ore 20:30 - Abbadia a Isola

Un vortice di danze ispirate dal ritmo della musica tradizionale.
Prima un laboratorio guidato dal gruppo TreTTempi Folk e poi un ballo aperto a tutti musicato dall’Orchestrina del Progresso. Tante danze italiane e straniere in “tre quarti” per conoscerci e vivere la magia del tempo sospeso del ballo.

taccuino-fabio-consoli-slow-travel-fest

Music Visual Journal

ore 21:00 - Abbadia a Isola

Durante i suoi viaggi in bici, Fabio Consoli porta con sé il suo quaderno di viaggio, dove disegna e prende appunti, mentre su un piccolo registratore fischietta le melodie che gli girano in testa. Ne è nato un breve spettacolo che fa da colonna sonora - la chitarra al posto della penna - ai suoi taccuini, una melodia che viene da lontano che incontra dal vivo le proiezioni.

Fanfara-Station-slow-travel-fest

Fanfara Station

ore 22:30 - Abbadia a Isola

Una festa di fanfara balcanica, ma con un’intera sezione ritmica nord africana. Un'orchestra ottomana che si unisce ad un ritmo dei neri del sud della Tunisia. Un dance party creato dal vivo da Marzouk Mejri e Charles Ferris, grazie alle loop station usate per sovraincidere gli strumenti suonati sul palco, movimentati dal sound del Dj Ghiaccioli e Branzini.

Domenica

Alba-in-Foresta-segnan-slow-travel-fest

Workshop di Fotografia all’Alba

ore 6:00 - Abbadia a Isola

Un workshop fotografico, realizzato in cammino lungo un percorso naturalistico tra i boschi, per affinare la composizione delle immagini, interpretare la luce, individuare soggetti e ambienti all'alba. Paesaggio, wildlife, macrofotografia sono alcune delle tecniche trattate da Valter Segnan, fotografo riconosciuto nella fotografia naturalistica.

ACQUISTA

Meditazione-Bosco-Fratus-slow-travel-fest

Meditazione all’alba nel bosco

ore 7:00 - Abbadia a Isola

Perché meditare? Meditare per dimenticare ciò che si è e iniziare a costruire intorno a sé un mondo. Una passeggiata nel bosco verso l’esperienza condotta da Tiziano Fratus, autore de Il sole che nessuno vede, meditare in natura e ricostruire il mondo.

ACQUISTA

Escursione-a-cavallo-equiturismo-slow-travel-fest

Escursione a Cavallo

ore 8:30 - 10:30 - 12:30 - Abbadia a Isola

L'emozione di una splendida passeggiata a cavallo nel senese. Una prospettiva diversa per attraversare i sentieri della Via Francigena e della Montagnola Senese, per rivivere i tempi delle antiche vie percorse dai pellegrini e dai cavalieri.

ACQUISTA

walk-on-the-wild-side-slow-travel-fest-2

Walk on the wild side

ore 9:00 - Abbadia a Isola

Immergersi in un bosco e sentirsi improvvisamente così distanti da tutto. Esploreremo le sensazioni che può dare addentrarsi in un luogo vicino alla “civiltà” eppure così selvaggio come la Montagnola Senese. Percorreremo la Via Francigena, strade sterrate, un piccolo sentiero, fino ad addentrarci in una fitta lecceta, dove scopriremo una grotta nascosta e ricca di suggestioni.

PRENOTA

grotta-montagnola-senese-slow-travel-fest

Escursione in Grotta

ore 9:00 - Abbadia a Isola

Un’affascinante escursione in grotta, condotta da guide alpine, alla scoperta della geologia della Montagnola Senese. La Buca del Chiostraccio nasconde sale ricche di stalattiti, stalagmiti, colonne e concrezioni calcaree. Qui sono state ritrovate ossa de orsi di 29 mila anni fa e scheletri di Homo Sapiens.

ACQUISTA

Bushcrafting-boschi-Bolognini-slow-travel-fest-1

Vita nei Boschi Lab

ore 9:00 - Abbadia a Isola

Un laboratorio con Micheal Bolognini, guida esperta che insegna come familiarizzare con alcuni strumenti utili in un’escursione e una piccola avventura nei boschi. Preparare lo zaino, orientarsi, costruire una bussola, accendere un fuoco. Un modo di conoscere e sapere rispettare il natura. I laboratori di Micheal sono adatti a tutti e alla scadenza di ogni ora, dalle ore 9 alle ore 13.

gioco-boscaglia-slow-travel-fest

Gioco dell’Oca nella Boscaglia

ore 10:00 > 13:00 - Abbadia a Isola

Cosa ci fa un grande dado (davvero grande, anzi gigante!) in una radura nel mezzo della boscaglia di Abbadia Isola? Partendo dalle ispirazioni della passeggiata, i bambini saranno i protagonisti di un mega Gioco dell’Oca, sfidandosi a colpi di domande su animali, alberi e storie. Strani abitanti del bosco, prove di abilità, premi e tante simpatiche penitenze!!!

Olistic-area-yoga-slow-travel-fest

Olistic Area

ore 10:00 > 19:00 - Abbadia a Isola

L'area che mancava al festival, per rilassarsi, ritrovare le energie, ricevere un massaggio nel punto giusto, oppure attivarsi in una sessione di yoga for walkers. Il giardino olistico dedicato al benessere e alle discipline orientali, con sessioni di gruppo aperte a tutti e trattamenti individuali ad offerta libera.

beer-birra-food-slow-travel-fest

La birra e la cucina del festival

ore 12:00 > 24:00 - Abbadia a Isola

Tra paesaggi ed esperienze all'aria aperta, condividendo incontri ed escursioni, la giornate di festa vi riservano anche il buon cibo locale e la birra artigianale toscana. Godeteveli con lentezza!

self-guided-sloways-slow-travel-fest

In viaggio Self-Guided

ore 10:30 - Abbadia a Isola

In viaggio a piedi o in bici, "autoguidati" da soli o in piccoli gruppi, orientandosi grazie a un'App e/o a road book dettagliati del territorio. Alberto Conte, fondatore di SloWays e del Movimento Lento, esperto di tecnologie applicate al cammino, illustrerà questa modo di viaggiare in un'escursione lungo la Via Francigena.

PRENOTA

ciampi-tre-uomini-piedi-fabbri-linea-gotica-slow-travel-fest

Il rumore dei passi, l’eco dei luoghi.

ore 14:30 - Abbadia a Isola

In Tre uomini a piedi, Paolo Ciampi racconta tre vecchi compagni di liceo in cammino sulla Via degli Dei, tra humour, chiacchiere e l'eco dei luoghi. Il rumore dei passi e la voce della storia invece in In Cammino sulla Linea Gotica, libro in cui Martina Fabbri racconta i segni della linea fortificata che, al termine della Seconda Guerra Mondiale, divideva l'Italia. I due autori propongono un dialogo aperto al pubblico su come e perché raccontare un viaggio a piedi.