Follow Us

Copyright 2014 Brand Exponents All Rights Reserved

PROGRAMMA

Venerdi 9


Ore 16:00 – partenza da Monteriggioni

INAUGURAZIONE IN CAMMINO

In cammino da Monteriggioni lungo la via Francigena.

Il festival inizia in cammino da Monteriggioni lungo la Francigena – con spettacolo e danza aerea lungo il tragitto – fino a giungere all’inaugurazione dello Slow Travel Fest nel complesso monumentale di Abbadia a Isola, all’ostello per l’ospitalità pellegrina recentemente restaurato.

Ore 19:00 – Abbadia a Isola

IN ITINERE

Apertura esposizione fotografica In Itinere di Ilaria Di Biagio.

La fotoreporter Ilaria di Biagio, attraverso immagini e appunti di viaggio ci offre una visione, che ha origine da un dato biografico, del suo percorso sulla Via Francigena. Sento parlare dell’antica Via di pellegrinaggio da quando ero piccola e mia mamma, geografa storica del mondo antico, disseminava per casa libri su questo argomento. Vent’anni dopo mi ritrovo, con la macchina fotografica e una certa emozione, a percorrere il tratto toscano di questa strada.”
LINK

Ore 19:30 / 24:00 – Abbadia a Isola

COQO’ DJETTE dj set

Musica tra valigie e vinili.

Eclettico dj set al femminile che gioca con i colori musicali che combinano ritmi swing, balcanici, insieme a melodie anni ’50s-’60s italiani pescate da valigie di vinili. Musica dal tramonto fino a seguire il concerto serale.
LINK

Ore 20:00 – Abbadia a Isola

PRESENTAZIONE EDIZIONE 2015

Il benvenuto all’edizione 2015 del festival.

Presentazione dell’edizione 2015, un momento per dare il benvenuto al pubblico e ai partner del festival.  Alla presenza del Sindaco di Monteriggioni.

Ore 21:00 – Abbadia a Isola

WITH REAL STARS ABOVE MY HEAD

Proiezione del film di Alfredo Covelli, alla presenza dell’autore. 

“L’idea del viaggio è nata fissando i punti bianchi su una lastra di un esame che ho fatto, sembravano delle stelle ma erano il sintomo di una patologia. Ho deciso di dirigermi verso le stelle reali che brillano sull’Himalaya.” Dagli incontri di Alfredo Covelli in cammino e nei templi buddisti nasce With real stars above my head (56 min.), un documentario che emoziona e diverte. I danni fisici sono la prima preoccupazione, subito dopo viene la difficoltà di “accettare” la malattia, che Alfredo ha affrontato comminando.
LINK

Ore 22:00 – Abbadia a Isola

LUIGI CAMPOCCIA QUARTET CON Aziz Senol Filiz

Il jazz dalle influenze mediterranee del maestro Luigi Campoccia.

Dopo The Way of Damascus, Luigi Campoccia presenta il nuovo lavoro Il sogno di Osman, prosecuzione della ricerca tra i suoni del Mediterraneo intrapreso da diversi anni dal pianista toscano, che ha chiamato al suo fianco il musicista Aziz Senol Filiz, tra i maggiori interpreti della cultura musicale araba. Luigi Campoccia, pianista e arrangiatore sulle scene musicali da trent’anni, quindici dei quali passati al fianco di Giorgio Gaber.
LINK

Sabato 10


Ore 09:30- partenza da Monteriggioni

ESCURSIONE AD ANELLO

Escursione da Monteriggioni, passando per Fioreta e Ebbio.

Un itinerario tra storia e natura che tocca alcuni dei poderi più belli della territorio circostante e percorre un tratto della Via Francigena su mulettiere di bosco e sentieri che costeggiano vigne e pascoli. A cura di Species ATP (durata 3.30 ore)
Iscriviti >

Ore 10:00 – partenza da Monteriggioni

ESCURSIONE NORDIC WALKING

Sessione di nordic walking con Caterina Frey.

Escursione introduttiva guidata da Caterina Frey, istruttrice svizzera che propone una dimostrazione di nordic walking. Una prova di 20 minuti che proseguirà con una escursione rivolta a tutti di circa un’ora. A cura dell’asd Nordic Walking Siena Si Va (durata 1,30 ore).

Iscriviti >

Ore 10:00 / 18:00 – Monteriggioni

IL GIARDINO DEI ASINELLI

L’animazione di una grande famiglia di “asinari”, racconti ed escursioni in un percorso di emozioni e conoscenze.   

La famiglia Montanari con i suoi asini continua la tradizione antica nell’addomesticare l’asino come compagno di lavoro e di viaggio. Un’intera giornata di camminate, racconti, spettacoli per bambini e famiglie con i più grandi “asinari” d’Italia.
LINK

Ore 10:30 – partenza da Monteriggioni

LA VOCAZIONE DI PERDERSI

Escursione e presentazione del libro di Franco Michieli.

Franco Michieli, geografo ed escursionista, ci spiega che perdersi può essere il modo migliore per iniziare un cammino. Abbandonare le proprie certezze, liberarsi da alcune convinzioni e convenzioni, fare il primo passo, imboccare una via, Michieli ci conduce in un’escursione che è racconto, lettura, riflessione sulla vocazione ad andare (durata 3 ore).

LINK
Iscriviti >

Ore 10:30 – partenza da Monteriggioni

LA VIE EN ROSE

Tutte (e tutti) in cammino lungo la Via Francigena. 

Una facile escursione ad anello lungo la Via Francigena, adatta a tutti: famiglie, bimbi e soprattutto donne. Sabrina e Alessia, giovani camminatrici, racconteranno lungo il percorso le loro esperienze di cammino solitario al femminile. A cura di SloWays (durata 2.30 ore).

Iscriviti >

Ore 11:00 – Monteriggioni

FAMIGLIE IN VIAGGIO

Incontro con Paolo Ciampi e Fabio Masotti, autori libri di cicloturismo.

Incontro con Paolo Ciampi, scrittore e cicloturista. Viaggiare in bicicletta “con famiglia al seguito” può sembrare complicato. Paolo Ciampi ha dedicato gli ultimi libri ai suoi viaggi in bici, durante i quali ha scoperto itinerari e panorami, ma anche un modo di approfondire il rapporto con i figli. Ospite Fabio Masotti, autore di guide cicloturistiche.

Ore 14:00 – partenza da Monteriggioni

LA SPIRALE DELLA MEMORIA

Presentazione in cammino in forma di spirale con Luca Gianotti.

luoghi_viafran

Luca Gianotti, autore di La Spirale della memoria, ricorda un itinerario che si snoda tra i paesi che furono colpiti 100 anni fa dal terremoto che sconvolse la Marsica. Vi accompagnerà in una camminata attorno al castello di Monteriggioni, con doppio giro a spirale, prima esterno e poi interno alle mura (durata 1,20 ore).

Ore 15:00 – Monteriggioni

SULL’APPIA PERDUTA DA ROMA A BRINDISI

Riccardo Carnovalini racconta il suo viaggio guidando Paolo Rumiz lungo l’Appia Antica.

Camminatore, scrittore, fotografo, Riccardo Carnovalini racconta il viaggio in cui ha fatto da guida a Paolo Rumiz lungo l’Appia Antica, e che ha messo a punto studiando vecchie carte e fotografie aeree. Un cammino di ricerca di 600 km lungo la direttrice d’Oriente, nata tre secoli prima di Cristo. Presenta: Alberto Conte.

LINK

Ore 15:00 / 19:00 – Monteriggioni

WUNDERKAMMER

Laboratorio per bambini per scoprire l’ambiente in tutti i “sensi”.

Un laboratorio a cielo aperto nel quale scoprire la biodiversità della natura attraverso gli odori e il tatto; costruire animali con oggetti di riciclo; fare timbri con materiali naturali e imparare a riconoscere le tracce degli abitanti del bosco. E’ quello che vi può capitare se vi addentrate in una wunderkammer a cielo aperto. A cura di Species ATP.

Ore 16:30 – partenza da Monteriggioni

STORIA DI UN LUPO IN CAMMINO PER 1000KM

Spettacolo di parole e musica con Paolo Montanari, Andrea Gatti e Mario Ferraguti.

Lungo l’Appennino, toccando tangenziali e lambendo città, dall’Italia alla Francia, una storia di lupi e del loro rocambolesco ritorno. A forza di camminare e camminare chilometri, con passo mai stanco e zampa slacciata, il lupo è ritornato e ha conquistato la collina, fino a sfiorare la città e incontrare l’uomo: non si vedevano da quasi cent’anni. E se l’uomo è rimasto fermo al lupo cattivo e nel frattempo si è creato tanti lupi finti nella testa, il lupo vero non è mai cambiato.
LINK

Ore 17:00 – Monteriggioni

IL CANTO DELLE RUOTE

Incontro con lo scrittore e cicloviaggiatore Claude Marthaler.

Claude Marthaler è uno dei più celebri personaggi della comunità dei “ciclonauti”.  Autore di Il Canto delle Ruote e del bestseller Lo Zen e l’arte di andare in bicicletta. Ci racconta la sua visione di intendere il cicloturismo e il suo ultimo viaggio in Asia Centrale dal quale è sulla via di ritorno. Presenta Matteo Scarabelli di Wired Italia.
LINK

Ore 18:30 – Monteriggioni

WALKABOUT ITALIA

Una donna attraversa l’Italia a piedi, senza soldi in tasca, incontrando solo ospitalità. Il racconto di Darinka Montico.

Una donna attraversa l’Italia a piedi, senza soldi in tasca, vivendo di ospitalità e raccogliendo i sogni degli italiani. Darinka Montico arriva al festival con una bici di bambù per raccontarci il libro Walkabout Italia. Dopo anni vissuti all’estero, il viandare di Darinka ha percorso l’Italia da sud a nord. Presenta: Alberto Pugnetti di Radio Francigena.

LINK

Ore 21:00 – Monteriggioni

PANNI SPORCHI – Limited Edition

Un uomo. Una donna. E una bici. Spettacolo di circo-teatro della Compagnia Rasoterra. 

Lui e lei sono piccoli e grandi. Sono insieme bambini e adulti. Saggi e folli. Teneri e violenti. Lei e lui sono animali intelligenti o piccoli orsacchiotti chiusi in una gabbia. Lui e lei sono esseri sensuali, innocenti, complici e disinibiti nel loro gioco eterno. Un affascinante affresco di situazioni, in un groviglio di dolcezza e crudeltà disarmanti. Un gioco pazzo e sensuale in un mondo che sta per finire.
LINK

Ore 22:00 – Monteriggioni

CAMILLOCROMO

Musica per Ciarlatani, Ballerine & Tabarin. Concerto spettacolo dei Camillocromo, circus swing orchestra.

Concerto spettacolo dei Camillocromo dell’esplosiva “circus swing orchestra”, una delirante ed eccentrica formazione, con sonorità swing e spirito circense, da anni è impegnata nei maggior festival di tutta Europa. Musica, teatro, circo e fantasia si incontrano in un territorio di creazione senza confini stabiliti. Preparatevi ad assistere a Musica per Ciarlatani, Ballerine & Tabarin.
LINK

Domenica 11


Ore 7:00 – partenza da Monteriggioni

DEEP WALKING

Cammino meditativo all’alba con Luca Gianotti.

Camminata meditativa all’alba con Luca Gianotti, un risveglio in cammino per sperimentare diverse dimensioni: l’ascolto, il silenzio, la lettura e la meditazione. Luca Gianotti, direttore delle Edizioni dei Cammini, ha fortemente contribuito alla cultura del cammino in Italia.
LINK
Iscriviti >

Ore 09:30 – partenza da Abbadia a Isola

ESCURSIONE LUOGHI DI GUERRA E DI PACE

Escursione sul Montemaggio verso Porcareccia e Casa del Giubileo.

Partenza da Abbadia a Isola attraverso i luoghi protagonisti di un’eccidio che dal 1944 ha segnato tristemente la bellezza dei boschi della Montagnola. Passi e letture per trovare il modo di respirare la pace. A cura di Sara Testi, guida AIGAE (durata 3,30 ore).
Iscriviti >

Ore 10:00 – partenza da Monteriggioni

ESCURSIONE SULLA MONTAGNOLA

Escursione di strade bianche e sentieri di bosco sulla Montagnola.

Un’escursione ad anello per risalire i magici boschi della Montagnola fino alla torre di avvistamento dove si apre lo scorcio straordinario sul Castello e il Chianti. Si prosegue toccando Fioreta, Bracciano e lungo la Via Francigena rientro a Monteriggioni. A cura dell’asd Nordic Walking Siena Si Va (durata 2,30).
Iscriviti >

ESCURSIONE ANNULLATA
ESCURSIONE IN BICI ALL’EREMO

Escursione in bicicletta all’Eremo di San Leonardo al Lago.

Partenza da Monteriggioni, passando per il castello della Chiocciola fino all’affascinante Eremo di San Leonardo al Lago ed ancora alla Piramide. Escursione libera con bici propria, casco obbligatorio, oppure con possibilità di noleggio. (durata 3.30 ore).
Iscriviti >

Ore 10:00 / 18:00 – Monteriggioni

IL GIARDINO DEI ASINELLI

L’animazione di una grande famiglia di “asinari”, racconti ed escursioni in un percorso di emozioni e conoscenze.   

La famiglia Montanari con i suoi asini continua la tradizione antica nell’addomesticare l’asino come compagno di lavoro e di viaggio. Un’intera giornata di camminate, racconti, spettacoli per bambini e famiglie con i più grandi “asinari” d’Italia.

 

Ore 10:30 – partenza da Monteriggioni

ORIENTARSI SECONDO NATURA

Escursione con Franco Michieli, una lezione per orientarsi leggendo la natura.

Franco Michieli, geografo ed esploratore, ci conduce in un’escursione che mostra come gli aspetti del paesaggio e i riferimenti naturali permettano di viaggiare e orientarsi senza supporti tecnologici, testimoniando che in natura si trovano soluzioni che la civiltà ha dimenticato.
Iscriviti >

Ore 11:00 – partenza da Monteriggioni

CACCIA ALL’ANELLO DEL CASTELLO

Caccia al tesoro per i bambini lungo attorno all’ “Anello del castello”.

Un’avventura che si svolge proprio ai piedi del castello. Indovinelli e prove da superare ci condurranno nei boschi fuori dalle mura, alla scoperta della biodiversità di questi luoghi sulle tracce di un misterioso forziere! Partenza in piazza a Monteriggioni. A cura di Species ATP.

Iscriviti >

 

Ore 11:00 – Monteriggioni

WORLD-BIKE-PACKING

Andrea Borchi, ideatore di Tuscany Trail, ci introduce all’arte del “bikepacking”.

Andrea Borchi, animatore del blog Bike Packing e ideatore di Tuscany Trail che nell’edizione 2015 ha fatto tappa a Monteriggioni, ci introduce allo spirito del bikepaking, “disciplina di viaggio in bicicletta” che prevede l’utilizzo di borse da applicare al telaio della bicicletta. Il minimo indispensabile per riuscire a viaggiare leggeri lungo escursioni di qualche giorno.
LINK

Ore 11:30 – partenza da Monteriggioni

STORIA DI UN LUPO IN CAMMINO PER 1000KM

Spettacolo di parole e musica con Paolo Montanari, Andrea Gatti e Mario Ferraguti.

Lungo l’Appennino, toccando tangenziali e lambendo città, dall’Italia alla Francia, una storia di lupi e del loro rocambolesco ritorno. A forza di camminare e camminare chilometri, con passo mai stanco e zampa slacciata, il lupo è ritornato e ha conquistato la collina, fino a sfiorare la città e incontrare l’uomo: non si vedevano da quasi cent’anni. E se l’uomo è rimasto fermo al lupo cattivo e nel frattempo si è creato tanti lupi finti nella testa, il lupo vero non è mai cambiato.
LINK

Ore 11:30 – Monteriggioni

L’ANNO SANTO DELLA VIA FRANCIGENA

Una riflessione sulla dimensione spirituale del cammino in vista del Giubileo.

Sul palco di Monteriggioni una riflessione sulla dimensione spirituale del cammino, religiosa e laica, in vista del Giubileo. Sergio Valzania, vice-direttore Radio RAI, è un appassionato camminatore che ha dedicato cicli di trasmissioni al Cammino di Santiago e alla Via Francigena. Dialogherà sul palco dello Slow Travel Fest con don Domenico Poeta, responsabile dell’arcidiocesi di Siena per l’accoglienza dei pellegrini, e Italo Bertolasi, viaggiatore, fotografo e terapeuta che ha percorso le più importanti vie sacre nel mondo.

Ore 14:00 – Monteriggioni

LA GRANDE RITIRATA DI RUSSIA, A PIEDI E IN BICI

Incontro con Paolo Venti e Giancarlo Cotta Ramusino sulle tracce di un percorso nella storia. 

russi6

Incontro con due autori sulle tracce, uno a piedi, l’altro in bici, degli alpini dispersi o di ritorno dalla campagna di Russia nella Seconda Guerra Mondiale. Tracce che per Paolo Venti, autore di La Strada per il Don, nascono da un fascio di lettere di alpini e portano in un viaggio attraverso Serbia, Romania, Ucraina, Russia, in bici, in treno, in autostop per 4000 km. Anche Giancarlo Cotta Ramusino, In Ritorno a Nikolajevka, ripercorre a piedi il tragitto di quella grande ritirata.

Ore 15:00 – Monteriggioni

FRANCIGENA PER TUTTI?

Il racconto di Cammina Francigena, il viaggio-evento lungo 1000 km dal Colle San Bernardo a Roma.

Il racconto di cammina Francigena, il viaggio-evento di sloWays lungo 1000 km dal colle san bernardo a roma, documentato tramite social, un documentario e una web radio, diventa un momento per affrontare cosa significa camminare per tutti e rispettare disabilità, genere, età. Ospiti Alberto Conte fondatore del festival, Pietro Scidurlo, autore di Santiago per tutti, e Alberto Pugnetti ideatore di Radio Francigena.

 

Ore 16:30 / 17:30 – Monteriggioni

IN UN CAMMINO DI CONDIVISIONE

La processione della Madonna del Rosario per le vie del paese.

La Via Francigena è un percorso d’incontro, così gli eventi del festival incontrano la celebrazione della festa della Madonna del Rosario, tradizionale processione religiosa seguita dalla musica della banda del paese. Sacro e profano, in un cammino di condivisione.

Ore 17:30 – Monteriggioni

PIACERI PROLETARI

Concerto finale con i Piaceri Proletari: swing italiano, folk americano, e un pizzico di balera romagnola.

Concerto finale dei Piaceri Proletari. Si presentano con chitarra, mandolino, contrabbasso, clarinetto e batteria. Cantano uno swing italiano, ispirato dal folk americano, con un pizzico di balera romagnola. Prediligono suonare in non-luoghi come sottoscala, cavalcavia, tranvie, lavanderie. Sono alti ma sono piccoli piaceri proletari.

LINK

STF_A3_programma(fronte)_WEB

* Il presente programma e gli orari potranno subire variazioni che aggiorneremo direttamente on-line. Per info >

* Per scaricare il Programma in formato PDF clicca QUI >

* La PRE-REGISTRAZIONE alle escursioni dovrà essere confermata sul posto entro 15 minuti dall’inizio dell’escursione, dopodiché sarà considerata nulla nel caso ci siano altre persone in attesa di partecipare.